Anello dei Tre Laghetti di Campo Imperatore

L'Anello dei Tre Laghetti è uno splendido itinerario lungo diversi chilometri tra gli sconfinati prati di Campo Imperatore in provincia de L’Aquila, Abruzzo. Situato nella estremità di Campo Imperatore, l’Anello, che tocca i tre laghi Racollo, Bassaneta e Barisciano, offre meravigliose vedute in direzione del Gran Sasso.

E’ possibile accedervi da Fonte Cerreto, piccolo snodo turistico situato nelle vicinanze di Assergi, o dal meraviglioso borgo di  Santo Stefano di Sessanio, entrambi in provincia de L’Aquila.

Le escursioni in questa vasta area possono essere effettuate su tragitti di dimensioni e di impegno differenti. Mountain bike, sci da fondo, e ciaspole sono i mezzi più utilizzati e che meglio si addicono per vivere appieno le bellezze dell’Anello dei Tre laghetti. Il giro è, comunque, piuttosto impegnativo, adatto a persone allenate. Molti escursionisti prediligono iniziare il percorso dal Rifugio Lago di Racollo, in località Lago Racollo, Santo Stefano di Sessanio. Un classico tracciato, della lunghezza di 16 chilometri, è adatto agli sciatori più esperti. Il tempo di percorrenza medio è di circa 6 ore, con un dislivello di circa 400 metri. Per i principianti si consiglia di arrivare fino ai ruderi del monastero di Santa Maria del Monte, in meno di un’ora, da dove è possibile godere di un magnifico paesaggio. I tracciati delle escursioni in mountain bike possono raggiunge distanze superiori ai 26 chilometri, fino ad arrivare ad oltre 40. Si consiglia, in questo caso, l’uso di una carta dell’Istituto Geografico Militare o, meglio, di un Gps cartografico. Non è impossibile, infatti, perdere le tracce del sentiero

Come raggiungere Santo Stefano di Sessanio (partenza per le escursioni all’Anello dei tre Laghetti)

Dal Nord: prendere l’autostrada A14 con direzione Bari, uscire a Teramo/Giulianova. Seguire l’indicazione L’Aquila, imboccare l’autostrada A24 ed uscire a L’Aquila Est. Da lì immettersi sulla Strada Statale 17 (SS17) con direzione Pescara, e seguire, poi, sempre le indicazioni Santo Stefano di Sessanio. In prossimità dell’arrivo al borgo seguire le indicazioni Rifugio Racollo, nella cui prossimità sarà possibile parcheggiare l’automobile

Dal Sud:  prendere l’autostrada A14 con direzione Bologna, nei pressi di Pescara seguire le indicazioni Roma, imboccando l’autostrada A25. Uscire al casello Bussi/Popoli, e seguire, prima, le indicazioni L’Aquila, e poi Santo Stefano di Sessanio. In prossimità dell’arrivo al borgo seguire le indicazioni Rifugio Racollo, nella cui prossimità sarà possibile parcheggiare l’automobile

Da Pescara: prendere il raccordo autostradale 12, RA 12, denominato anche  asse attrezzato, con direzione A25-Roma. Imboccare l’autostrada A25 ed uscire al casello Bussi/Popoli, e seguire, prima, le indicazioni L’Aquila, e poi Santo Stefano di Sessanio. In prossimità dell’arrivo al borgo seguire le indicazioni Rifugio Racollo, nella cui prossimità sarà possibile parcheggiare l’automobile

Lascia un Commento


*