Castel Del Monte

DSC_0568 Comune della provincia de L’Aquila, in Abruzzo,  il suo territorio fa parte del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Borgo medievale di stupefacente fascino, dove il tempo sembra essersi realmente fermato, Castel Del Monte è stato il set di famosi film quali, ad esempio, Lady Hawke, con Michelle Pfeiffer, e The American, con George Clooney. Il paese fa parte del club i “borghi più belli d’Italia”.

Le primissime origini di Castel Del Monte risalgono all’XI° secolo a.C.. Il rinvenimento di necropoli, monete, urne funerarie e iscrizioni su pietra sembrano, infatti,poter confermare che i primi insediamenti nel territorio del borgo di Castel Del Monte avvennero realmente in quel periodo. Nel VI° secolo a.C. il suo territorio cadde nelle mani dell’impero Romano che vi fondò un primo piccolo centro abitato, chiamato “Città delle Tre Corone”. Verso la fine dell’XIII secolo la popolazione locale diede origine ad un villaggio chiamato Marzanisci o Marcianisci. La nascita del primo vero importante nucleo, che ha dato poi vita all’attuale Castel Del Monte, è stata causata dalle prime scorribande locali delle popolazioni barbare. E’ per sfuggire alle loro continue incursioni che la popolazione si è vista, infatti, costretta a rifugiarsi ed ad arroccarsi nella parte più alta e sicura del paese, il Ricetto, intorno al castello. La prima prova tangibile della presenza di Castel Del Monte si ha solo con la  Bolla pontificia di Papa Onorio III, nel 1223,  che nomina per la prima volta il paese con il nome di Castellum de Monte. La storia del borgo, dalla metà del XIII° secolo in poi, è costellata da un susseguirsi di passaggi nelle mani delle famiglie più famose e potenti del periodo, i Conti di Aquaviva, gli Sforza, i Piccolomini e i De’ Medici. Il dominio della famiglia De’ Medici durò, incontrastato, dall’anno 1579 fino al 1973 quando il borgo divenne di proprietà della famiglia dei Borboni, come parte del Regno delle Due Sicilie.

Il borgo, costruito sulla roccia, è ricco di suggestivi archi e cunicoli che , un tempo, rendevano sicuri gli spostamenti all’interno del paese. La chiese di San Donato e della Madonna del Suffragio rappresentano due meravigliosi esempi di architettura medievale e del considerevole patrimonio artistico della splendida cittadina.

Ogni anno Castel Del Monte è sede di folkloristiche e suggestive manifestazioni. Paese ricco di mistero, dove, da sempre, credenze, superstizioni e miti la hanno fatta da padrone, il 17 Agosto il borgo ospita la manifestazione “La Notte delle Streghe”, incantevole evento che trasforma il paese in un enorme teatro, con uno spettacolo itinerante lungo tutto il centro del borgo. La manifestazione fa  rivivere a Castel Del Monte culture e tradizioni secolari. Profumi, antichi sapori, spettacoli di intrattenimento, accompagnano lo spettatore per tutta la giornata, fino a notte inoltrata, quando la festa si conclude con un susseguirsi di testimonianze su antiche tradizioni misteriose e racconti di accadimenti miracolosi.

Il 12 Agosto a Castel Del Monte si tiene la suggestiva festa di “Arti e Mestieri”, manifestazione che fa rivivere, tra i vicoli e le piazzette del borgo, antichi mestieri e professioni, trasportando i passanti in una realtà che era quella della vita quotidiana del borgo in un passato sempre più lontano. 

Il 6 ed il 7 Agosto il borgo ospita la ricorrenza religiosa più importante, la festa del Patrono San Donato, e l’8 Settembre ospita un’altra importantissima festa religiosa, la Processione della Madonna dei Pastori.

Il calendario degli eventi di Castel del Monte è  ricco anche di importanti manifestazioni sportive, la più famosa delle quali è la Marcia longa di Campo Imperatore, manifestazione sciistica che, di solito, si tiene l’ultima Domenica di Febbraio, probabilmente l’evento sciistico più importante di tutto il centro-Sud Italia. 

 

Come arrivare a Castel del Monte

Dal Nord o dal Sud Italia: prenderel’autostrada Adriatica A14 con direzione Bologna se si viene dal Sud o Bari se si viene dal Nord. Una volta arrivati in Abruzzo, neii pressi di Pescara imboccare l’autostrada A25 con direzione Roma uscendo a Bussi/Popoli. Da lì prendere la SS 5, l’antica via consolare Tiburtina Valeria, con direzione L’Aquila. Poi prendere la SS 153 “Valle del Tirino”, e , dopo una quindicina di kilometri, uscire a Ofena-Castel del Monte, e, susseguentemente, seguire sempre la direzione Castel del Monte

Da L’aquila: prendere la SS 17 dell’Appennino Abruzzese e Appulo Sannitica  con direzione Pescara, poi prendere la SS 153 “Valle del Tirino” con direzione Pescara. Uscire a Ofena-Castel del Monte, e, susseguentemente, seguire sempre la direzione Castel del Monte

Da Pescara: prendere l’autostrada A25 con direzione Roma uscendo a Bussi/Popoli. Da lì prendere la SS 5, l’antica via consolare Tiburtina Valeria, con direzione L’Aquila. Poi prendere la SS 153 “Valle del Tirino” con direzione L’Aquila, e , dopo una quindicina di kilometri, uscire a Ofena-Castel del Monte, e, susseguentemente, seguire sempre la direzione Castel del Monte

 

Lascia un Commento


*