Sagra della Mugnaia e Rievocazione Storica della “Notte dell’Ilex” 6 – 13 Agosto 2013 a Elice

Sagra_della_Mugnaia_e_Rievocazione_medievale_La_Notte_nellIlex_2013Da martedì 6 a martedì 13 Agosto 2013 è in programma, presso il borgo di Elice, provincia di Pescara, la Sagra della Mugnaia e Rievocazione Storica della “Notte dell’Ilex”.

L’attesissimo evento, giunto alla sua decima edizione, oltre alla degustazione della pasta alla mugnaia, prelibato prodotto tipico della tradizione culinaria di Elice, e di altri piatti tipici come la pasta alla pecorara, gli arrosticini, il formaggio fritto, la pizza doce, proporrà la rievocazione medievale della ”notte dell’Ilex”, una delle rappresentazioni più scenografiche e spettacolari di tutto il ricco panorama abruzzese. Prenderanno parte all’evento oltre 400 figuranti vestiti di costumi medievali, raffiguranti mercanti, lebbrosi, cavalieri, dame, antichi artigiani nell’atto di compiere antichi mestieri, come il mosaicista, la pittrice, il casaro, il fabbro. Saranno rappresentati una serie di eventi quali, ad esempio: strega al rogo, inquisizione con pena capitale, taglio della mano, duelli di spada, matrimonio medievale, tiro con la balestra, passeggiate con i pony e gli asinelli e, novità di quest’anno, una entusiasmante giostra medioevale a cavallo.

Più informazioni suEventi a Elice, Eventi nel pescarese, Eventi in AbruzzoSagre a Elice, Sagre nel pescareseSagre in Abruzzo, Feste Popolari a Elice, Feste Popolari nel pescarese, Feste Popolari in Abruzzo, Rievocazioni in Abruzzo

Elice è un comune della provincia di Pescara di circa 1750 abitanti. Il borgo dista 36 km da Pescara, 46 da Chieti, 88 da L’Aquila e 48 da Teramo

Sito istituzionale del comune di Elice: www.halleyweb.com


Visualizzazione ingrandita della mappa

2 commenti su “Sagra della Mugnaia e Rievocazione Storica della “Notte dell’Ilex” 6 – 13 Agosto 2013 a Elice

Lascia un Commento


*

  1. Ieri sera,10 ago. 2013, ho partecipato alla sagra della mugnaia di Elice con rievocazione storica , mi permetto di fare alcune considerazioni:arrivo ore 21 fatto scontrino (non fiscale)per 1 porzione di patatine fritte , 20 arrosticini ,1 panino con porchetta ,1 formaggio fritto, due mezze minerali tot. ventiquattro euro e rotti, non sarebbe caro, se non che per poter prendere solo le patatine sono occorsi 55 minuti di fila,non parliamo poi delle altre pietanze, ci siamo seduti stravolti a cenare alle ore 22,15.Organizzazione scarsa e costi elevatissimi vista anche la qualità e il srvizio. Rievocazione storica costo 4 € per entrare e non poter vedere e sentire nulla, mancanza di una regia seria, fonici scarsi, organizzazione da biasimare. Troppa gente. sopratutto mal gestita.Serata sconsigliata e da non ripetere. .