Castrovalva

Castrovalva

Vicino ad Anversa degli Abruzzi, di cui è una frazione, in provincia de L’Aquila, Abruzzo, si erge ad una altitudine di 865 metri, abbarbicato su di un imponente sperone di roccia, il borgo medievale di Castrovalva. Dal rinvenimento di siti archeologici si è potuto affermare che il suo territorio fosse abitato già in epoche molto lontane. Ritrovamenti sono avvenuti Continua »
Scanno

Scanno

In Abruzzo, in provincia de L’Aquila, ad una altitudine di 1050 metri, in parte compreso nel territorio del Parco Nazionale D’Abruzzo, si trova il meraviglioso borgo di Scanno. Il rinvenimento di importanti reperti archeologici sul valico di Toppe Vurgo, situato a metà strada tra Scanno e Rocca Pia, e sul monte Genzana, situato tra Scanno e Pettorano Sul Gizio, Continua »
Cocullo

Cocullo

In Abruzzo, in provincia de L’Aquila, ad una altitudine di circa 897 metri si erge il suggestivo borgo di Cocullo. Da studi orografici, sulla distribuzione dei rilievi montuosi, si è arrivati ad affermare che il territorio del borgo di Cocullo fosse frequentato dall’uomo già in epoche lontanissime, sia nel paleolitico inferiore medio come nella protostoria, secondo Continua »
San Benedetto in Perillis

San Benedetto in Perillis

In provincia de L’Aquila, Abruzzo, ad una altitudine di 878 metri che gli permette di dominare la valle Peligna, quella di Navelli e Subequana, si erge lo splendido borgo di San Benedetto in Perillis. Dal rinvenimento di importanti reperti archeologici, quali, ad esempio, antichissime ceramiche e utensili costruiti in pietra dell’epoca neolitica, si è giunti ad affermare Continua »
Anversa degli Abruzzi

Anversa degli Abruzzi

In provincia de L’Aquila, in Abruzzo, ad una altitudine di circa 560 metri, si trova un piccolo incantevole borgo dal nome di Anversa degli Abruzzi. Dalla presenza di necropoIi all’interno del suo territorio si è arrivati ad affermare che i primi insediamenti nella sua area siano avvenuti già nell’età del bronzo, e cioè nell’intervallo di Continua »